Supply Chain

L’attenzione del Gruppo alla propria catena di fornitura e l’utilizzo della piattaforma “TenP – Sustainable Supply Chain Self-Assessment Platform”.

Partner della piattaforma “TenP – Sustainable Supply Chain Self-Assessment Platform”

Il Gruppo Sofidel, membro “Fondatore Promotore” (“Promoting Founder”) della Fondazione Global Compact Network Italia (Fondazione GCNI), nel 2014 ha aderito in qualità di “Corporate Founder” alla piattaforma di autovalutazione “TenP – Sustainable Supply Chain Self-Assessment Platform”, sviluppata dalla stessa Fondazione GCNI.
Lo scopo è quello di valutare le performance di sostenibilità delle aziende fornitrici, con l’obiettivo di identificare sfide e soluzioni comuni per migliorare la sostenibilità all’interno della propria catena di fornitura.
La piattaforma è stata costruita avendo come riferimento i Dieci Principi del Global Compact delle Nazioni Unite (ONU) e prendendo in considerazione gli standard e le convenzioni internazionali più rilevanti in materia di sostenibilità aziendale.
Sulla piattaforma di autovalutazione “TenP” è basato anche il Sofidel Suppliers Sustainability Award” (3SAward), che il Gruppo ha istituito nel 2016 per offrire riconoscimento e visibilità ai fornitori più sostenibili e supporto a quelli che sono al lavoro per migliorare le proprie performance in termini di sostenibilità.

L’attestazione UNI ISO 20400 sugli acquisti sostenibili

Sofidel ha ottenuto l’attestazione di conformità alla norma UNI ISO 20400:2017, la linea guida internazionale in materia di approvvigionamento sostenibile. È stata tra le prime aziende italiane a ottenere questo risultato per la sostenibilità delle proprie politiche di approvvigionamento e per la sensibilizzazione nei confronti delle imprese fornitrici.

La dichiarazione di conformità attesta, in modo indipendente, la corretta applicazione delle linee guida della normativa e permette a Sofidel di ridurre il rischio di potenziali danni reputazionali ed economici derivanti da scarse performance dei fornitori in materia di sostenibilità e rendere più efficiente la propria catena di fornitura.