WWF e Forests Forward

WWF e Forests Forward

È possibile produrre legname e allo stesso tempo contribuire a invertire la perdita di biodiversità e proteggere i mezzi di sussistenza delle persone? Con l’iniziativa Forests Forward, il WWF vuole dimostrare il valore delle foreste che forniscono, oltre al legno, molti altri benefici (ossigeno, cibo, principi attivi farmaceutici, acqua, biodiversità, benessere, ecc.).

Implementando pratiche sostenibili nei paesaggi forestali e ripristinando le foreste nel modo corretto, è possibile evitare ulteriore degrado e deforestazione, contribuire a combattere il cambiamento climatico e ridurre problemi come le inondazioni e l’erosione.

Forests Forward coinvolge le imprese che intendono impegnarsi nel definire e implementare policy e pratiche sostenibili, migliorando la filiera di approvvigionamento, per garantire che le foreste del mondo continuino a fornire servizi ecosistemici e mezzi di sussistenza a milioni di persone.

Gli impegni per gli aderenti al progetto non si limitano alla riforestazione e ripristino degli ecosistemi e al recupero della biodiversità, ma riguardano anche la lotta all’illegalità e il monitoraggio in tutte le fasi di approvvigionamento delle risorse forestali, con l’obiettivo di creare una catena di valore giusta, inclusiva ed equa per i lavoratori e per le comunità locali che vivono accanto alle foreste.