News

28 mag 2020 News

Certificazione BRC per due stabilimenti Sofidel America

Certificazione BRC per due stabilimenti Sofidel America Gli stabilimenti Sofidel America di Circleville, in Ohio, e di Haines City, in Florida, hanno ottenuto la certificazione BRC (British Retail Consortium) “Consumer Product Standard for Household & Personal Care Products”, lo standard che attesta che i processi aziendali tengono conto dei requisiti di sicurezza, legalità e qualità del prodotto e la capacità dell’azienda di consegnare al consumatore finale prodotti sicuri e della qualità richiesta. Haines City ha ottenuto la “A” e Circleville addirittura il risultato “AA”, il massimo raggiungibile: negli Stati Uniti solo un altro sito produttivo ha raggiunto questo riconoscimento.

Sofidel America ha inoltre deciso di dotarsi della certificazione BRC per tutti i suoi siti produttivi. A partire da luglio, infatti, anche lo stabilimento di Green Bay, in Wisconsin, avvierà la procedura per ottenere la certificazione, seguito poi da Inola, in Oklahoma, a novembre. Nel 2021 sarà la volta dei siti produttivi di Las Vegas, in Nevada, e di Hattiesburg, in Mississippi.

Un percorso che testimonia la volontà di Sofidel di rafforzare la linea di business Private Label negli Stati Uniti, fornendo ai propri clienti certificazioni attestanti la sicurezza, qualità e legalità dei prodotti. La certificazione BRC, che è progettata per specifici settori merceologici (come produzione alimentare, prodotti di consumo e imballaggi) ed è rilasciata solo a seguito di una verifica indipendente e rigorosa da parte di un ente accreditato, risponde alla crescente esigenza da parte dei rivenditori statunitensi di dotarsi di strumenti di garanzia per costruire fiducia nei confronti dei consumatori.