SOFT&GREEN Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU
Dalla partnership alla cross-fertilization

L’unione fa la forza. E la differenza.

Credere nelle partnership significa decidere di condividere idee, azioni e strumenti per raggiungere un obiettivo comune. Compiere, insieme ai propri interlocutori, tratti di strada condivisi, nella convinzione che, in un mondo così complesso e interrelato come quello in cui viviamo, l’unione aiuti a fare la forza e ad affrontare sfide difficili in modo più organico ed efficace.
Obiettivo sviluppo.

Fra gli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU, ce n’è uno che richiama esplicitamente la necessità di sviluppare partnership. Si tratta dell’Obiettivo 17 che ricorda come, per raggiungere gli altri 16, sia necessario avviare partenariati tra governi, settore privato e società civile. Queste collaborazioni inclusive, costruite su principi e valori, su una visione comune e su obiettivi condivisi, che mettano al centro le persone e il pianeta, sono necessarie a livello globale, regionale, nazionale e locale.


Tra il dire e il fare c’è di mezzo la partnership.

Bello, importante, ma non sempre facile. Per avviare partnership di successo è necessario infatti un percorso articolato che può prevedere una fase iniziale di cross-fertilization, un concetto che, nato nelle scienze naturali, trova oggi applicazione in più mondi, compreso quello della sostenibilità. Un nuovo modo di intendere la partnership che non è più da intendersi come un semplice accordo tattico ma piuttosto invece come una modalità di collaborazione di livello strategico tra diversi attori (imprese, settore pubblico, società civile) che può aiutare a migliorare conoscenze, sviluppo e competitività.

Dalle riflessioni, ai fatti.

In questo numero della newsletter proponiamo una serie di riflessioni sul tema oltre ad alcuni casi concreti che dimostrano come le partnership innovative siano sempre più diffuse. Forse anche perché aumentano le imprese impegnate in percorsi di CSR dove la collaborazione diventa un veicolo per implementare strategie responsabili oltre che per raggiungere la mission sociale ed economica dell’organizzazione.

ARTICOLI

“4goodfood”, una partnership di valore
A volte per ottenere grandi risultati ci vuole tempo. Altre volte, basta davvero poco. Come per il progetto “4GoodFood” di Costa Crociere: realizzato in collaborazione con Fondazione Banco Alimentare, Cittadinanzattiva, Fondazione Slow Food per la Biodiversità, Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di P...

continua a leggere
Leggi

Sostenibilità. Insieme si può.
Aiutare le imprese ad essere sostenibili rendendo più facile un percorso. Anche quelli più complessi, come il controllo e la qualificazione della catena di fornitura. Per questo nasce TenP (Sustainable Supply Chain Self-assessment Platform), uno strumento per sostenere le imprese nella raccolta di informazioni sulle ...

continua a leggere
Leggi

Water Aid. Quando la collaborazione è strategica.
Intervista a Kirstin Akan-Brown, corporate partnership manager WaterAid. La vita ce lo insegna: non possiamo saper fare tutto. In Sofidel, consapevoli di questo, dove non riusciamo ad arrivare direttamente, ci piace farlo attraverso partner qualificati. Ecco perché abbiamo stretto un’importante collaborazio...

continua a leggere
Leggi